Il grande Leonardo da Vinci nasce precisamente il 15 aprile del 1452 ad Archiano di Vinci.

La Vita di Leonardo Da Vinci

Alla giovane età di diciassette anni sotto la guida del padre si trasferisce nella bellissima Firenze Discepolo del Verrocchio.

Possiamo dire tranquillamente che Leonardo una forte crescita artistica in un posto dove veniva insegnato assimilare l’essere umano figurato grazie alla pittura ed alla scultura.

Sommariamente il grande Leonardo non ha mai avuto riserve ed ha ampliato il suo raggio artistico in tutti i campi che riguardano fondamentalmente quella che è la sfera umana.

La Francia ha avuto il piacere e l’onore di ospitare Leonardo durante le ultime fasi della sua esistenza, in questo periodo Da Vinci ha trasportato con se alcune delle sue opere più importanti realizzate nel nostro paese, una su tutte la Gioconda.

Ad Amboise il 2 maggio del 1519 Leonardo morì lasciandoci un grandissimo patrimonio culturale che ancora oggi viene studiato ed ammirato in tutto il mondo.

L’arte di Leonardo

Infondo cos’era Leonardo? beh in campo artistico era sicuramente un grande pittore, ed anche un superbo scultore, ma lui non tralasciava nulla e di fatto è stato anche uno dei più grandi inventori mai esistiti sulla terra, questo forse è dovuto anche alle sue doti di ingegnere militare e perché no egli era anche scenografo.

Egli fu anche un grandissimo uomo di scienza dedicandosi all’anatomia del corpo umano che sfruttava anche per le sue opere.

Diciamola tutta, Leonardo da Vinci è stato un uomo fuori dal comune, quasi sicuramente il pilastro che ha rappresentato sotto molteplici aspetti quello che fondamentalmente è il Rinascimento italiano.

Forse l’unica pecca di Leonardo è stata quella di aver avuto poco tempo sulla terra e molteplici ambizioni in svariati campi, che lo hanno costretto a fare poco per ognuno di essi ed infatti se sue opere artistiche tangibili giunte fino ai giorni d’oggi non sono molte ma ognuna è da considerarsi un vero e proprio capolavoro.

Un uomo sicuramente geniale che ha dato tutto se stesso all’umanità, le sue ricerche quasi maniacali e le sue idee brillanti hanno fatto si che Leonardo attualmente sia considerato uno degli uomini più intelligenti nati sulla terra.

Egli riusciva ad andare oltre l’immaginario collettivo, infatti anche oggi è difficile spiegare come mai un uomo con così pochi mezzi a disposizione sia riuscito ad immaginare cose che sarebbero nate centinaia di anni dopo, una su tutte l’elicottero.

Da artista a scientifico

Egli aveva la straordinaria capacità di addizionare il proprio talento artistico al suo sapere culturale sull’anatomia e sulla natura, ogni pianta pianta, qualsiasi paesaggio che venivano raffigurati nelle sue opere erano stupefacentemente realistici grazie a particolari estremamente accurati e studiati.

E’ inutile nascondere che per molti era un visionario che grazie alle sue innovazioni lo resero un perfetto interprete del rinascimento.

Nessun’altro è mai riuscito a raggiungere quella perfezione che per Leonardo era normalità.

Leave a Reply